Chi siamo - Re Bianco

Chi siamo

Home » Chi siamo

Chi siamo

“Re Bianco APS” è un’Associazione di Promozione Sociale (APS).

L’associazione non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, mediante lo svolgimento in favore dei propri associati, di loro familiari o di terzi di una o più delle seguenti attività di interesse generale, avvalendosi in modo prevalente dell’attività di volontariato dei propri associati  o delle persone aderenti agli enti associati:

promozione, attività ed eventi rientranti nel Gioco di Ruolo dal Vivo e altre attività che rientrano nei settori cultura, ambiente, sport, turismo, sociale e ludico.

Il suo obiettivo principale è quello di organizzare eventi Live liberamente ispirati a Sine Requie, gioco ideato da Matteo Cortini e Leonardo Moretti (edito da Serpentarium).
Lo scopo è quello di far vivere a i giocatori gli orrori di un regime totalitario, come può essere quello del Sanctum Imperium. Far assaporare le atmosfere oppressive e gli orrori di una vita al limite della sopravvivenza è il nostro marchio di fabbrica. Tutto questo per offrire ai nostri giocatori, eventi di gioco di ruolo dal vivo di qualità.
Rimanete sintonizzati su questa pagina per essere sempre informati sui progetti del Re Bianco.

Leggi lo statuto o scarica il pdf.

In questa sezione trovi il regolamento del live.

Infine, se vorreste collaborare con noi, non esitate a contattarci.
Cercheremo di esaudire ogni vostro desiderio, nei limiti del possibile.

rufini-master-giochi-di-ruolo-live-sine-requie-roma

Marco Rufini

Giocatore e Master da circa 16 anni. Nel corso del tempo ho intrapreso vari sistemi e ambientazioni, seppur prediligo GDR dalle trame losche e dalle atmosfere oscure. Il mio piatto forte è l’affrontare di volta in volta varie sfaccettature dell’animo umano, e Sine Requie è il GDR perfetto per questo scopo. Da player preferisco interpretare PG della strada, l’uomo qualunque, ma che siano pieni di umanità. Da Master amo invece la versatilità (nei limiti del possibile), infatti molto spesso cerco di fare PNG molto diversi tra loro, ma che abbiano qualcosa di caratteristico che li contraddistingua.

foglietta-master-giochi-di-ruolo-live-sine-requie-roma

Francesco Foglietta – La Temperanza

Giocatore di ruolo e master da tanti anni, spesso sono confuso con qualcun altro o nei peggiori dei casi vengo riconosciuto senza sapere minimamente chi fosse l’interlocutore. Il che mi crea crisi d’identità anche con creature fantastiche, come il Doppelganger oppure Marzullo. Qualsiasi somiglianza fra me, i Morti e PNG raffigurati nei Live è puramente casuale. Questo vale doppio per i fanatici delle fiere del GRV, che assolutamente, e senza l’ombra di alcun dubbio non esistono, né guidano segretamente la sottoscena LARP Italiana. La voce nella testa mi dice di non avere pensieri così irrazionali e di negare la sua esistenza quando me lo chiedono. In ogni caso ho la memoria di criceto, come quando ti dicono il nome durante una festa e 5 minuti dopo non ricordi nemmeno come ci si siede. Ma solo per i nomi, le facce, il prezzo di un cheeseburgher e i passi del Necronomicon. Perciò i tuoi segreti sono al sicuro se vuoi confidarmeli, altrimenti una modesta stretta di mano andrà bene.

Finocchi-master-giochi-di-ruolo-live-sine-requie-roma

Flavio Finocchi – Il Matto

Classe 89 che superata la soglia dei 30 ha deciso d’intraprendere questa insana avventura. Ama la cucina da tanto, gioca di ruolo da sempre. Ama l’horror, la filosofia, l’arte, la musica, la danza e mille altre cose che lo tengono occupato, la vita è una sola e va vissuta alla grande. Ha paura solo della noia (soffre anche di vertigini ma non lo ammette). Determinato, intelligente, paziente, deciso, coraggioso, affascinante, insomma l’unico difetto che ha è l’umiltà.
Frase preferita? Non lo so, chiedetelo ai suoi personaggi!

tullio-master-giochi-di-ruolo-live-sine-requie-roma

Francesco Tullio – Il Sole

Mi chiamo Francesco, sono un ragazzo di 26 anni appassionato di gdr e grv, coltivo questo hobby da circa 11 anni. 11 anni in cui ho praticamente sempre ricoperto il ruolo del master, ho avuto a che fare con decine e decine di party e ormai non mi spaventa più nulla. Disponibile per qualunque problema in game, da me non sentirete mai dire non si può fare.

Stefania-Rox Sine-requie-live-roma

Stefania Romano – Il Bagatto

Un tempo ero una donna appassionata di fisica, romanzi, fantapolitica, GDR e draghi.
Era il 2015 quando l’esimio Franceco Tullio mi propose di andare assieme al live di Sine Requie organizzato dai pregevoli ragazzi della Nox Games. I miei ricordi su cosa sia accaduto a quel live nei successivi quattro anni sono confusi e traumatici, tutto ciò che so è che adesso all’elenco delle mie passioni si è aggiunta una piccolissima mania per l’Inquisizione. Se il sadico accanimento emotivo nei confronti dei personaggi giocanti sia un’altra conseguenza del trauma o fosse già presente da prima è ancora oggetto di dibattito fra i party a cui mastero. Quando è nato il Re Bianco la mia intenzione era quella di partecipare come giocatrice ma capirete bene come, con queste premesse, a Marco sia bastato promettermi Inquisizione e carta bianca sulla fantascienza dell’ambientazione per farmi passare dall’altra parte della barricata.
Che volete farci, è facile corrompermi (mi raccomando, giocatori, non avvaletevi di questa informazione).
P.s. I miei biscotti preferiti sono quelli rotondi ripieni di caramello.
P.p.s. Non sono ancora riuscita ad aggiungere i draghi alla trama, ma è solo questione di tempo.
Ho accettato.